Carrello

Blog

I volumi di Donato Altomare e Giovanni Calia al "Paese dei Libri"

I volumi di Donato Altomare e Giovanni Calia al “Paese dei Libri”

Un noir e un romanzo targati Altrimedia Edizioni per “Il Paese dei Libri”. Sono stati Fantastico Nero di Donato Altomare e La congettura dell’anima di Giovanni Calia i volumi con cui la casa editrice materana ha partecipato ieri e mercoledì sera alla quinta edizione della rassegna letteraria di Montescaglioso.

Il giornalista e scrittore Filippo Radogna ha intervistato Altomare, il maestro del fantastico in Italia, che nella nuova antologia di racconti dà vita a tutti i nostri incubi. Le sue sono trame fantastiche, geniali ma nerissime con scheletri, fantasmi e spiriti. Ombre che si stagliano minacciose nella vita di tutti i giorni e ombre della nostra anima che si fanno spazio all’improvviso per spaventarci, metterci in guardia, farci riflettere. Racconti al limite, quindi, pronti a toglierci il sonno.

Giovanni Calia, invece, che ha dialogato con l’editore di Altrimedia Vito Epifania, racconta la storia romanzata di Grigorij Jakovlevič Perel’man, il matematico di San Pietroburgo che riuscì a dimostrare la congettura di Poincaré rifiutando carriera, clamore e premi in denaro diventando lui stesso l’enigma da risolvere. Un libro ricco di spunti e contenuti, denso di sentimenti e sensazioni nonostante sia calato in un contesto scientifico particolare, tra le aule universitarie dei dipartimenti di Matematica nella Russia e nella Germania degli anni Ottanta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *