Carrello

Login Cliente

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.

Password smarrita? Registrati

Dai uno sguardo al tuo carrello

Nicola Cavallo

Nicola Cavallo

Nicola Cavallo è nato di passaggio a Salerno e ha quasi sempre vissuto a Napoli dove si è formato prima all’Università degli Studi di Napoli “Federico II” e, successivamente, presso l’Università degli Studi di Salerno. È Professore Ordinario di Fisica Sperimentale presso il Dipartimento di Scienze dell’Università degli Studi della Basilicata. Vive da quasi vent’anni a Potenza. Ama molto la fotografia, anche se non è mai riuscito a scattare
un’immagine che abbia un senso pratico, convinto che rappresenti un linguaggio non solo per esprimere sé stessi e comunicare ma anche, estendendo l’ipotesi del relativismo linguistico di Edward Sapir e Benjamin Whorf al linguaggio fotografico, uno strumento cognitivo per studiare la natura di ciò che ci circonda. È questo, d’altronde, il lavoro che svolge da oltre quarant’anni. Ancora non ha superato il trauma di avere un figlio che studia Filosofia. Con lui, tuttavia, ha scritto, all’interno del saggio della psichiatra Stefania Cerino COVID-19, appunti e dialoghi dalla pandemia (Aracne, 2021), un interessante dialogo tra padre e figlio sul tempo e sulla sua apparente sospensione dal punto di vista della fisica, della filosofia, della psicologia e delle neuroscienze.

Visualizzazione del risultato