Customer Login

Lost password? Register

View your shopping cart

settembre 2014

Sto studiando per imparare a morire a Livorno

copertina_thellung
copertina_thellung

 

 

Sarà presentato giovedì 2 ottobre alle ore 21.15,

 

nell’ambito delle iniziative legate a “Leggi un libro, gusta la vita”,

nel salone “Ablondi”, in Via Olanda 44, nel quartiere La Scopaia, a Livorno, presso la chiesa della Ss. ma Annunziata,

l’ultimo libro di Antonio Thellunt, “Sto studiando per imparare a morire” (Altrimedia Edizioni, Matera, 2014).

 

 

 

 

 

 

 

Per maggiori informazioni sul testo:

http://altrimediaedizioni.blured.biz/libri/sto-studiando-per-imparare-a-morire

Antonio Thellung

 

 

Parte il Laboratorio di scrittura di viaggio

COMUNICATO STAMPA

Diòtima presenta il “Laboratorio di scrittura di viaggio”

MATERA – 5 settembre 2014 – Diòtima srl in collaborazione con le associazioni Scuola del Viaggioe IlVagabondo è pronta per accogliere i partecipanti al Laboratorio di scrittura di viaggio, corso che si svolgerà a Matera presso gli spazi della Mediateca provinciale “A. Ribecco”, i giorni 13 e 14 Settembre, conuna durata complessiva di 12 ore.

Il lavoro sulla scrittura di viaggio si basa sull’esperienza fortemente innovativa maturata in cinque anni dalla Scuola del viaggio: un nuovo modo di vivere e raccontare il viaggio. Tutte le attività sono realizzate in forma di laboratorio, in continua interazione tra il docente e i partecipanti. Dopo una breve introduzione teorica, durante la prima giornata di laboratorio si assegnano e si discutono brevi esercizi di scrittura; durante il lavoro di “factory” si elaborano nuovamente altri contenuti, anche teorici, e si lascia che emergano temi e tecniche di narrazione utili per il lavoro di scrittura.

La giornata di sabato si conclude con l’individuazione di un progetto personale; se si hanno già dei lavori in corso (articoli, racconti), si può lavorare su questi. Altrimenti suggeriamo di pensare a un racconto di viaggio o a un reportage.

Nella mattinata di domenica si lavorerà su questi progetti: un’ora e mezza circa per scriverli o completarli e poi letture, suggerimenti, nuove idee, correzioni, miglioramenti, editing, riscrittura di parti sotto la guida del docente.

Al termine del corso ciascuno dovrebbe poter aver completato il proprio progetto o almeno aver perfezionato l’impostazione e aver chiarito le linee da seguire per il suo completamento.

L’esperienza sarà coordinata da Guido Bosticco, che nella città dei Sassi ha già curato altri laboratori di questo genere.

Le iscrizioni sono aperte fino all’11 settembre, per 25 posti a disposizione; il costo del laboratorio è di 150 euro i.i.

L’appuntamento consentirà ai partecipanti di continuare o iniziare una formazione alla scrittura, con particolare attenzione al racconto di viaggio.

per Ufficio Stampa Virtuale

Nunzio Festa

by Diòtima srl

via U. La Malfa, n. 47 – Matera

n.festa@diotimagroup.it

339/85535455

Dettagli:

Docente

Guido Bosticco (1972) tiene corsi sulla scrittura creativa e sulle professioni dell’editoria all’Università di Pavia. Ha pubblicato numerosi reportage di viaggio su quotidiani e periodici nazionali e ha realizzato diversi carnet di viaggio in forme originali. E’ autore dei volumi “Riempire i vuoti. Un manuale (soggettivo) di scrittura e comunicazione” (2007), “La tromba a cilindri. La musica, io e Pasolini” (2008), “PPP Il mondo non mi vuole più e non lo sa” (2012). Giornalista professionista, è socio fondatore di Epoché, un’agenzia che da oltre dieci anni si occupa di comunicazione culturale, politica e istituzionale e di progettazione internazionale. Viaggia, scrive e suona come e quando può.

Programma del laboratorio


Sabato 13 Settembre

Introduzioni
Che cosa è (e perché c’è) la Scuola del viaggio
Un’idea di viaggio
Scrittura e viaggio (prima, durante, dopo)
Esercitazioni

Narrazioni
L’idea e la struttura
Questioni di stile. La persona, i verbi, gli aggettivi…
Esercitazioni
La percezione. La descrizione. I personaggi e i dialoghi.
Esercitazioni

Generi: verso il proprio progetto
Scrittura creativa, scrittura giornalistica: il racconto di viaggio, il reportage, i “nuovi” carnet di viaggio, altre narrazioni.
Definizione e prima discussione dei progetti personali.


Domenica 14 Settembre

La factory (ovvero: la casa di correzione)
Lavoro al progetto: correzioni, analisi e discussioni
Suggerimenti
Lavoro al progetto: seconda stesura
Discussione
Lavoro al progetto: riscrittura, rifinitura.

Costo, numero partecipanti e luogo di svolgimento

Il costo del laboratorio sarà di € 150 i.i. da versare anticipatamente previa registrazione nella form qui in basso. A registrazione avvenuta correttamente, sarà inviata una email di conferma con le indicazioni per effettuare il pagamento. Chi effettuerà la registrazione ma non il versamento verrà automaticamente escluso dalla partecipazione al laboratorio.
Il luogo di svolgimento del laboratorio sarà la Mediateca provinciale di Matera. Il numero di partecipanti massimo sarà di 25 unità.
Le registrazioni devono pervenire entro e non oltre il giorno 11 settembre p.v.