Carrello

Shop

«Libero pensiero» e utopia nel «Grand Siècle»

Di Bruna Consarelli

«Libero pensiero» e utopia nel «Grand Siècle»

Bruna Consarelli è stata professore ordinario di Storia delle Dottrine politiche all’Università  degli Studi “Roma Tre”. Le sue pubblicazioni sono dedicate allo studio del Libero Pensiero e l’Utopia del Grand Siècle, alla Congiura degli Eguali, alla Rivoluzione francese e il suo immaginario politico, all’idea di Europa e al tema degli “spazi politici”.

13,00

libero con-testo
Nome
Email
Telefono
Enquiry

Dettagli pubblicazione

  • Titolo : «Libero pensiero» e utopia nel «Grand Siècle»
  • Sottotitolo :
  • Autore : Bruna Consarelli
  • Collana : Libero con-testo
  • Genere :
  • Anno : 2008
  • Pagine : 90
  • Formato : 15x21
  • Allestimento : brossura fresata con bandelle
  • ISBN : 978-88-86820-74-5
  • Ebook :

L’Autore

Author

Laureata in Filosofia nell’Università degli Studi di Urbino, Bruna Consarelli è ricercatrice confermata presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università degli studi di Roma “La Sapienza”, dal 1980 al 1992. Ha vinto la cattedra di II° fascia di Storia delle Dottrine Politiche nella Facoltà di Scienze Politiche dell’Università degli studi di Macerata, dove ha insegnato dal 1992 al 1995. Insegna dall’anno accademico 1995-1996 nell’Università degli studi di “Roma Tre” dove è attualmente professore ordinario di I fascia per il raggruppamento SPS/02, Storia delle dottrine politiche. Tra le sue opere più recenti, spiccano: La ‘Congiura degli Eguali’: utopia o progetto politico?; MARECHAL, Democrazia ed uguaglianza, a cura di B. CONSARELLI., premessa di M. VOVELLE; Il ‘testo’ della Rivoluzione francese: mito, simboli e metafore, in Simbolo, metafora e linguaggio, a cura di F. RATTO e G. PATELLA, 1998; La Rivoluzione francese: dall’evento storico alla sua trasfigurazione simbolica, in Immagini, segno, parola, a cura di H. GRÜNING, Giuffrè, Milano, 1999, t.I.; Politica e storia dall’Illuminismo alla Restaurazione, premessa di G. CALABRÒ, Padova 1999. Segretaria e membro del Consiglio direttivo dell’Associazione Internazionale di Studi sulle Utopie, membro della redazione del bollettino Notizie A.I.S.U e del consiglio direttivo della rivista internazionale OZ, membro del comitato scientifico della rivista internazionale Laboratoire italienne, membro dell’associazione Storici delle Dottrine Politiche, della società di Studi sul XVIII secolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *