Customer Login

Lost password? Register

View your shopping cart

Shop

Sedimenti. Matera noir in tre racconti

By Francesco Sciannarella

Sedimenti. Matera noir in tre racconti

“Mi stanno alle costole, lo so. Lo sento, ma non lascerò si riprendano i miei cani. Percepisco attorno me la gente che mi guarda in maniera strana. In questo coacervo di esseri viventi malati non meno di me, ci sono loro, quelli che vogliono catturarmi, portarmi via e farmi diventare a mia volta un cane, ma avranno filo da torcere”.

10,00

i narratori

Descrizione

Fai una domanda su questo prodotto

Product Detail

  • Titolo : Sedimenti
  • Sottotitolo : Matera noir in tre racconti
  • Autore : Francesco Sciannarella
  • Collana : i narratori
  • Genere : romanzo
  • Anno : 2014
  • Pagine : 72
  • Formato : 15x21 cm
  • Allestimento : brossura con bandelle
  • ISBN : 9788896171837
  • Ebook : 9788886820578

About The Author

Author

È nato, vive e lavora a Matera. Sposato, con due figli, ama profondamente la scrittura, che ha preso in mano dall’adolescenza. Nel 2001 ha ottenuto il quarto posto nel concorso letterario nella Città di San Pietro a Maida (CS) con il racconto “Verità cieca”. Nel 2007 è arrivato secondo al concorso Energheia, a Matera, con il racconto “In umbris radiant”. Nel 2009 ha vinto il concorso Energheia, nella sezione dedicata al fumetto, scrivendo la sceneggiatura “Uccidete il grillo parlante” con disegni di Danilo Barbarinaldi. Nel 2010 ha vinto ancora il concorso Energheia, nella sezione dedicata al fumetto, scrivendo la sceneggiatura “Il venditore di enciclopedie” ancora con disegni di Barbarinaldi. Nello stesso anno è stata portata in scena la sua commedia teatrale “Il vicinato”, tradotta e rappresentata in vernacolo materano. Nel 2012 sarà portata in scena un’altra sua commedia teatrale dal titolo “Oh sorte mia!”, anch’essa tradotta e interpretata in vernacolo materano, nel contesto del cartello di eventi teatrali “Teatri uniti d’Italia”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *