Carrello

Shop

Matera. Il manuale del turista ed. 2018

Di Giovanni Ricciardi

Matera. Il manuale del turista ed. 2018

Una guida che si rinnova ogni anno, questa è infatti l’edizione 2018, ricca di innumerevoli approfondimenti tutti da ricercare attraverso i QR Code presenti nel testo. Un pratico e agile strumento, programmato per interagire con il web così da arricchire le informazioni disponibili per i lettori, che non sacrifica il rigore dei dati alla fluidità del racconto, ma mantiene in equilibrio i due aspetti realizzando una narrazione densa e immediata. Con professionalità e passione, questa “guida narrante” accompagna il visitatore alla scoperta del paesaggio, della cultura e della storia della città di Matera, dei rioni Sassi e del Parco archeologico storico-naturale delle chiese rupestri del Materano. Oltre agli itinerari che descrivono i luoghi da visitare, la guida si arricchisce di infomazioni utili per preparare il viaggio e per comprendere tutti gli aspetti della città millenaria, tra le più antiche al mondo, senza tralasciare le informazioni sulla storia e l’archeologia, i mestieri e l’artigianato artistico, le feste religiose e popolari, le sagre e le tradizioni gastronomiche, i prodotti tipici e i piatti della cucina territoriale.

25,00

speciali
Nome
Email
Telefono
Enquiry

Dettagli pubblicazione

  • Titolo : Matera
  • Sottotitolo : Il manuale del turista ed.2018
  • Autore : Giovanni Ricciardi
  • Collana : Speciali
  • Genere : Guida _ Storia _ Narrativa
  • Anno : 2018
  • Pagine : 220
  • Formato : 160x200
  • Allestimento : brossura fresata con bandelle larghe
  • ISBN : 978-88-6960-013-5
  • Ebook :

L’Autore

Author

Giovanni Ricciardi, nato a Matera, ha scelto di vivere e di lavorare nella sua terra. Sii occupa a tempo pieno di turismo da oltre 20 anni. Svolge la professione di guida turistica in Basilicata e Puglia, di guida ambientale escursionistica e di guida ufficiale del parco delle chiese rupestri del materano. Inoltre, tra un'escursione e l'altra, è autore di pubblicazioni legate alla valorizzazione del territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *