Carrello

Customer Login

Lost password? Register

View your shopping cart

Shop

Cambiare marcia per creare lavoro

By Nicola Cacace

Cambiare marcia per creare lavoro

Gli anni, l’esperienza, gli studi e l’enorme mole di dati e di articoli prodotti, spingono Nicola Cacace a non tirarsi indietro, a non modellare le sue idee alla ricerca di facili consensi. No, lui rischia: e spesso si lancia in proposte, idee (oseremo dire battaglie, se la parola non fosse abusata) che provocano dibattiti aspri e non pochi avversari. Per questo parlare di “più servizi, più qualità, meno ore” per “cambiare marcia e creare lavoro”, è una sfida e non solo una ricerca intellettuale. Perché, come scrive Bianchi nella Prefazione: “categorica l’affermazione di Cacace, secondo la quale la possibilità di nuova occupazione può provenire solo dal settore dei servizi. Affermazione che farà discutere gli esperti ma che ha il vantaggio di indicare una linea di approfondimento sino a oggi mancata”. E ancora, Cacace ha “un approccio di servizio, rivolto soprattutto ai giovani, perché prendano in mano il loro futuro. Caratteristiche queste che escludono il nostro autore dal novero di anziani che danno buoni consigli, non potendo più dare cattivi esempi…”.

14,00

tempimoderni

Descrizione

Nome
Email
Telefono
Enquiry

Dettagli pubblicazione

  • Titolo : Cambiare marcia per creare lavoro
  • Sottotitolo : più servizi, più qualità, meno ore
  • Autore : Nicola Cacace
  • Collana : tempimoderni
  • Genere :
  • Anno : 2015
  • Pagine : 144
  • Formato : 15x21
  • Allestimento : brossura con bandelle
  • ISBN : 9788869600050
  • Ebook : 9788869600067

L'Autore

Author

Nicola Cacace è nato a Castellammare di Stabia (NA) nel 1930. Ingegnere economista, giornalista e scrittore, esperto di previsioni tecnologiche, è stato, tra l’altro, consulente di produttività e contrattazione per la Cisl di Pierre Carniti e presidente di Nomisma, istituto di studi economici fondato da Romano Prodi. Come amministratore delegato di ITS, Italia Trading Service, società di trading della Bnl, nel 1986 firmò ad Hanoi un accordo di Countertrade, baratto internazionale, col Vietnam. È stato, tra l’altro, editorialista di Avvenire e l’Unità e autore di molti libri su temi vari tra cui gli effetti del progresso tecnico sull’occupazione, cui sono dedicati gli ultimi saggi: “Oltre il 2000, scenario delle professioni” (Ed. Riuniti, 2002), “L’informatico e la badante, chi partecipa al banchetto della globalizzazione e chi serve a tavola”(F. Angeli, 2007), “Equità e sviluppo, il futuro dei giovani” (F. Angeli, 2012).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.