Carrello

Blog

Rosa sangue, la prima antologia fantastica per raccontare il femminicidio

Rosa sangue, la prima antologia fantastica per raccontare il femminicidio

Merita tutta la tua attenzione, la tua rabbia, la tua dolcezza. Rosa sangue non è un libro, è vita che si muove, silenzio che urla. La prima antologia fantastica per raccontare il femminicidio è un dono che non ti aspetti, perché in questo “genere” di letteratura se gli stereotipi non hanno il sopravvento a fare da padrona sarà la diffidenza verso qualcosa che non ci riguarda e che, con molta probabilità, viene pompato dai mass media. Un meccanismo di subdola certezza che annacqua storie di violenza rendendole materiale di consumo quotidiano per telespettatori bulimici. Perché questa overdose di violenza, che inganna le nostre percezioni, finisce per annebbiare il nostro senso di giustizia privandoci dell’olfatto etico: non distinguiamo più il bene dal male, li confondiamo. Rosa sangue ripristina il senso delle cose. Non importa che tu sia donna o uomo.

Sabato 21 maggio Rosa sangue, la nuova pubblicazione di Altrimedia edizioni, a cura di Donato Altomare e Loredana Pietrafesa, sarà presentata a Bellaria all’interno della XXX edizione della Starcon Italia (l’evento che riunisce le convention ufficiali dei club e dei gruppi di fantascienza più numerosi d’Italia).

Rosa sangue” è consigliato da: “Victimology Support International Observatory and Network” e “Associazione World SF Italia”.

Acquista il libro 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *