Customer Login

Lost password? Register

View your shopping cart

Blog

“Monaci, cavalieri e pellegrini al santuario di Picciano”, presentazione a Tricarico

“Monaci, cavalieri e pellegrini al santuario di Picciano”, presentazione a Tricarico

Sabato 20 febbraio alle ore 17.00 sarà presentato a Tricarico, nel Salone degli stemmi dell’Episcopio, il volume di don Donato Giordano (Ordine di San Benedetto) “Monaci, cavalieri e pellegrini al santuario di Picciano” che ha ricevuto la segnalazione della giuria della Saggistica storica della 44^ edizione del “Premio Letterario Basilicata”. L’iniziativa, promossa dalla Diocesi di Tricarico e dalla Deputazione di Storia Patria per la Lucania, con il patrocinio del Comune di Tricarico, vedrà la presenza dell’autore don Donato Giordano e gli interventi di Cosimo Damiano Fonseca, Accademico dei Lincei; Antonio Lerra, Università degli Studi della Basilicata, e di Carmela Biscaglia, Deputazione di Storia Patria per la Lucania. Parteciperanno alla presentazione: S.E. Monsignor Vincenzo Carmine Orofino, Vescovo di Tricarico; Don Nicola Soldo, direttore dell’Ufficio per l’Arte Sacra e i Beni culturali della Diocesi di Tricarico; Don Raimondo Schiraldi OSB, Padre Priore della Comunità monastica benedettina olivetana di Picciano; Angela Marchisella, sindaco di Tricarico e Vito Epifania, editore. “In vista dell’appuntamento del 2019, – ha dichiarato l’editore Vito Epifania – il territorio, si riscopre protagonista nel duplice ruolo di: promotore e depositario di cultura. Se, infatti, il volume di don Donato è una testimonianza significativa della ricchezza del patrimonio della provincia di Matera, dall’altro è il fermento culturale che anima i piccoli centri della comunità a sostenerne la valorizzazione. Ed è in questa reciprocità che si rafforza l’identità e l’autorevolezza di una Capitale della cultura che diventa punto di riferimento per l’intero Mezzogiorno.”

 

Per acquistare il volume: https://www.altrimediaedizioni.com/shop-altrimedia/monaci-cavalieri-e-pellegrini-al-santuario-di-picciano/

Recensione “La Nuova del Sud”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *