Il giaguaro e la tigre

28,00

“Se è vero che quando i sociologi descrivono gli altri parlano sempre di se stessi, deve essere vero anche il contrario: dando spazio alla soggettività, ssi offrono uno specchio ai loro pubblici.” Un viaggio che permette d’entrare in territori indiani, per comprenderne sensazioni non dell’autrice ma della società indiana. “È una proposta, non solo di articolazione dell’orizzonte interculturale della sociologia, ma soprettutto di tracciabilità dei testi, al fine di presentare al meglio la pienezza delle culture.” Sempre e comunque, Culture degli Altri.