Palazzi antichi di Matera PDF (Riedizione a cura di Isabella Marchetta e Pierluigi Moliterni)

15,00

Un vecchio libro può essere giovane e ringiovanire. Accade quando ha un sostrato di qualità e quando non è stato mai superato. Palazzi antichi di Matera è rimasto IL libro sui palazzi storici della città per tanto tempo. Ancora molto richiesto da appassionati e studiosi meritava una seconda vividissima carriera di opera storico-letteraria consultabile e questa edizione ha inteso proprio questo: valorizzarlo togliendo qualche sbavatura, aggiungendo qualche particolare, arricchendo l’apparato iconografico. In questa sua nuova veste ritorna al pubblico per costruire un nuovo percorso di bellezza in città. Un percorso urbanistico che vede correre architetture e società nel tempo dato dalla storia, un percorso di visita da farsi addentrandosi in storie di palazzi e antiche famiglie materane. Concede alla città una sorta di “non solo Sassi”, che fonde anime della città molto diverse tra loro: dentro la roccia e sopra di essa con un rapporto tormentato di dialoghi intrapresi e interrotti.

In fondo il valore di questo libro sta nel leggere l’architettura con fare introspettivo, scoprendo gli abitanti nelle pietre di costruzione e le pietre di costruzione negli abitanti.

Quando si è interrotto questo dialogo tra civitas e urbs? Quando il fare spasmodico ha preso il posto del pianificare con visioni complessive. Lo impariamo tra le righe di questo lungo e intenso catalogo di storia, storie, architettura e società.